Impianti

Tecnologia per la lubrifica con polvere.

Impianto per la lubrificazione a secco

L’esigenza di stampi più duraturi nella pressofusione dell’alluminio e di una maggior durata delle vernici dissipanti, con le quali si rivestono gli stampi per la fusione in gravità e bassa pressione, è sempre più ricercata. Per ottenere dagli  impianti e macchine risultati soddisfacenti è  fondamentale lubrificare regolarmente.

Il Dry Lub System, assemblato in un’unica struttura è composto da generatore elettrostatico, sistema di iniezione polveri a carica automatica, lancia manuale o teste multiple per l’erogazione della polvere.

Le tecnologie moderne e la qualità dei prodotti sono le nostre priorità.

Per consentire ai nostri clienti di realizzare un programma di lubrificazione completo, abbiamo sviluppato, in base ai settori di lavorazione, pressofusione alluminio, zama, rotori, estrusione, fusione in gravità, fusione bassa pressione, forgiatura, una serie di accessori e componenti che rendono il lavoro delle macchine migliore ed efficiente nel tempo, rispettando l’ambiente.

RISPETTANDO L’AMBIENTE. UN PASSO VERSO IL FUTURO

Guarda il funzionamento

La differenza tra l’utilizzo degli oli e la nostra tecnologia.

Video in presa diretta realizzati durante il ciclo produttivo di clienti.

Guarda tutti i video

Nella realizzazione del Dry Lub System
si è lavorato molto su tre punti

Sistema di erogazione

Per ridurre drasticamente la dispersione in ambiente ed i consumi, le nostre apparecchiature sono state dotate di un sistema di alimentazione polveri ad iniezioni (brevetto Altea).

Testa di lubrifica

È prodotta in materiale plastico, trattato con apposita vernice per ottimizzare l’efficienza elettrostatica. Il diametro della testa è calcolato secondo le necessità del cliente, può essere facilmente installato sia per la lubrifica della billetta o del tacco pressore.

Generatore elettrostatico

È racchiuso nel quadro elettropneumatico, dove oltre a tutte le regolazioni dell’aria per l’erogazione della polvere, è presente il moltiplicatore elettrostatico con potenze molto elevate. 100 KW 100 μA con sistema di autoregolazione.

Impianti

LF a caricamento automatico

  • Pressofusione alluminio

  • Pressofusione magnesio

  • Fusione gravità e bassa pressione

Descrizione
impianti

Lancia di lubrifica mod. ALM2

  • Pressofusione alluminio

  • Pressofusione magnesio

  • Fusione gravità e bassa pressione

Descrizione
Impianti

Sistema di microdosaggio modello GRES/CA

  • Estrusione alluminio

  • Pressofusione alluminio

  • Fusione gravità e bassa pressione

Descrizione
impianti

Distributore polvere VADA 500 CA

  • Pressofusione rotori

  • Pressofusione zama

  • Pressofusione zama

Descrizione
lubrificanti

Il gruppo elettro-pneumatico mod. REP150

  • Pressofusione alluminio

  • Pressofusione magnesio

Descrizione
impianti

REP 1000

  • Pressofusione alluminio

  • Fusione gravità e bassa pressione

Descrizione
impianti

Distributore polvere  VADA 1000 CA

  • Pressofusione rotori

  • Pressofusione zama

Descrizione
impianti

Testa di lubrifica mod. CUBIC

  • Pressofusione zama

  • Pressofusione magnesio

Descrizione
Impianti

Ugelli fissi orientabili

  • Pressofusione rotori presse verticali

Descrizione
impianti

Testa di lubrifica mod. COMPACT

  • Pressofusione alluminio

Descrizione
impianti

Lancia di lubrifica mod. ALM2

  • Pressofusione rotori  presse orizzontali

Descrizione
impianti

Ugelli – testa per lubrificatore verticale

  • Pressofusione zama (senza elettrostatica)

Descrizione
Impianti

Erogatore automatico mod. TST1/V

  • Estrusione

Descrizione
impianti

Erogatore automatico mod. TST1/Z

  • Estrusione

Descrizione
impianti

Lance manuali con diffusore elettrostatico.

  • Fusione gravità e bassa pressione

Descrizione

Per ulteriori informazioni

Contattaci

    Selezionare la casella per accettare L'informativa sulla Privacy