Fusione in gravità e bassa pressione

Com’è noto nella fonderia, in gravità e bassa pressione, è necessario verniciare gli stampi con prodotti silicati che migliorano la dissipazione della temperatura del getto in fase di solidificazione.

Il mantenere l’integrità della verniciatura è fondamentale per la qualità dei getti prodotti.

E’ buona norma, per migliorare lo scorrimento del metallo fuso e preservare la verniciatura dello stampo, applicare ad ogni ciclo produttivo un lubrificante secco in polvere.

Il prodotto generalmente utilizzato è un mix di talco, solo in casi molto particolari si utilizzano miscele più sofisticate.

Essendo il mix di talco, un fillosilicato di magnesio a struttura lamellare, ha ottime proprietà lubrificanti e grazie alle sue proprietà chimico-fisiche aiutano la corretta dissipazione della temperatura del getto.

Il talco ha un punto di fusione superiore ai 1000°, pertanto nel suo utilizzo è necessario porre attenzione al metodo di applicazione sullo stampo.

Con il mix di talco non è necessario sbiancare lo stampo, è sufficiente uno strato micro-dosato perché il prodotto esprima al 100% le sue qualità.

L’efficienza elettrostatica dell’attrezzatura utilizzata è determinante per non disperdere in ambiente il prodotto. E’ altresì importante che l’erogazione del mix di talco avvenga in modo regolare senza sbuffi per non creare spessori indesiderati sulla superficie delle matrici e lasciare inalterata la ruvidità della vernice.

Grazie all’esperienza maturata in venti anni di lavoro in fonderia Altea ha realizzato un metodo applicativo denominato Dry Lub System. Questo metodo risponde ampiamente alle esigenze dei clienti, sia che venga utilizzato manualmente o in automatico.

L’efficienza elettrostatica del Dry Lub System permette di operare ad alte perfoemance e con uniformità di erogazion, evitando dispersione in ambiente del prodotto. E’ altresì importante che l’erogazione del mix di talco avvenga in modo regolare senza sbuffi per creare spessori indesiderati sulla superficie delle matrici.

Punti di forza

9

Maggior facilità nel distacco del getto

9

Preservare più a lungo la vernice degli stampi

9

Aumenta lo scorrimento dell’alluminio

9

Non altera la ruvidità della vernice

9

Migliora la dissipazione delle temperature

COME FUNZIONA IL DRY LUB SYSTEM

Il DRY LUB SYSTEM è nato esclusivamente per l’applicazione di prodotti lubrificanti in polvere nel processo produttivo della fonderia di leghe leggere. Viene impiegato con grande successo nella fonderia a gravità ed in bassa pressione, nella maggior parte dei casi per l’applicazione del mix di talco.

 

Questa operazione si è dimostrata molto utile e necessaria per facilitare il distacco del pezzo fusopreservare la vernice degli stampi e, soprattutto, aumentare lo scorrimento dell’alluminio.

 

Il sistema brevettato da Altea di erogazione polvere di cui è dotato il DRY LUB SYSTEM, sommato all’ottima efficienza elettrostatica, permette un’applicazione del mix di talco molto precisacostantesenza dispersioni nell’ambiente e accumuli sulle conchiglie.

Guardalo in azione

Video in presa diretta realizzati durante il ciclo produttivo di clienti.

Hai qualche dubbio?

Ecco le domande che regolarmente ci vengono sottoposte così da fare chiarezza. Se non trovi la risposta giusta, scrivici.

Perché dovrei usare il mix di talco?

Con la talcatura si aumenta lo scorrimento del metallo fuso perché si riducono gli attriti e aumenta sino al triplo la durata della vernice.

Ma è apprezzabile da subito la lubrifica a secco?

Sì. In particolar modo si apprezza nelle parti del getto a basso spessore dove è particolarmente importante lo scorrimento e la velocità di riempimento.

Perché è così importante la velocità di scorrimento?

La lega ha la tendenza a raffreddare, di conseguenza ottenere un riempimento più rapido permette di migliorare la qualità dei getti. Questo lo si nota molto nei getti che hanno parti di basso spessore.

Con il distaccante non si altera la ruvidità della vernice?

La granulometria del distaccante utilizzato è molto sottile e se ben applicato non va ad alterare la ruvidità della vernice.

Il talco non lascia spessore dopo qualche stampata?

Il 90% del distaccante applicato viene asportato con l’estrazione del getto. La normale fase di soffiaggio è più che sufficiente a garantire la corretta pulizia dello stampo.

La polvere si disperde in ambiente?

L’ottima aderenza elettrostatica che si ottiene con il Dry Lub System limita enormemente la dispersione in ambiente.

Dove si utilizzano le miscele che voi definite più sofisticate e perché?

Il mix talco e grafite nano-tecnologica è utilizzabile ovunque. La si apprezza in particolare su getti che presentano grandi difficoltà di scorrimento e riempimento. Con l’uso del mix la quantità da usare è bassissima, quasi invisibile, perché esalta molto le sue proprietà lubrificanti.

Perché il Dry Lub System fa la differenza?

Il Dry Lub System dispone di un sistema ad iniezione (brevettato Altea) con il quale si eroga il distaccante premiscelato con l’aria. In questo modo l’applicazione viene resa molto fluida e costante.

Come sono le lance di lubrifica?

Le lance, sia quelle manuali che quelle automatiche, sono studiate appositamente per l’uso in fonderia. Esistono vari modelli di lance, sia manuali che automatiche, la scelta del tipo viene fatta secondo del lavoro da svolgere.

Ti interessa il sistema DRY LUB SYSTEM?

Le tecnologie del Dry Lub System per la pressofusione in gravità e bassa pressione